Massimo Lucentini

Biografia dell'istruttore

Massimo Lucentini, Romano, Classe 1975, Laureato in Economia Aziendale entra da subito nel mondo delle grandi aziende multinazionali in posizioni commerciali.

Dal 2003 inizia il suo percorso nell’immobiliare per il retail operando come Leasing Manager in Centostazioni SpA – Gruppo Ferrovie dello Stato.
Tra il 2004 e il 2009 è Responsabile dello Sviluppo di Leroy Merlin/Bricocenter e Burger King, per poi entrare nella galassia Conad nel 2010 come Direttore Sviluppo di Conad Adriatico.
Nel 2011 entra in Todis come Direttore Sviluppo e Tecnico. In Todis, in pochi anni, da vita alla struttura di sviluppo e dell’ufficio tecnico e ristruttura completamente la rete, dando forma e sostanza al nuovo concept “Todis 3.0”, che è alla base dell’attuale format aziendale.
Dal 2016 assume l’incarico di Direttore Generale ed avvia l’azienda ad una vera e propria rivoluzione di posizionamento di mercato, trasformando il vecchio concetto di discount in un vero e proprio supermercato a marca privata specializzato nei freschi e votato alla prossimità. Oggi l’azienda da lui condotta, costantemente in crescita più del mercato negli ultimi 5 anni, può contare su una rete di 250 punti vendita concentrati nel centro sud Italia (con in media una ventina di nuove aperture all’anno), con un fatturato alle casse di circa 800 milioni di Euro.
L’esperienza maturata nello sviluppo retail è davvero a tutto tondo, avendo operato nel food, nel non food e nella ristorazione su strutture che vanno dal vicinato down town alle grande superfici stand alone.

Teacher Courses

Nessun corso trovato.

Resetta tutto

Massimo Lucentini, Romano, Classe 1975, Laureato in Economia Aziendale entra da subito nel mondo delle grandi aziende multinazionali in posizioni commerciali.

Dal 2003 inizia il suo percorso nell’immobiliare per il retail operando come Leasing Manager in Centostazioni SpA – Gruppo Ferrovie dello Stato.
Tra il 2004 e il 2009 è Responsabile dello Sviluppo di Leroy Merlin/Bricocenter e Burger King, per poi entrare nella galassia Conad nel 2010 come Direttore Sviluppo di Conad Adriatico.
Nel 2011 entra in Todis come Direttore Sviluppo e Tecnico. In Todis, in pochi anni, da vita alla struttura di sviluppo e dell’ufficio tecnico e ristruttura completamente la rete, dando forma e sostanza al nuovo concept “Todis 3.0”, che è alla base dell’attuale format aziendale.
Dal 2016 assume l’incarico di Direttore Generale ed avvia l’azienda ad una vera e propria rivoluzione di posizionamento di mercato, trasformando il vecchio concetto di discount in un vero e proprio supermercato a marca privata specializzato nei freschi e votato alla prossimità. Oggi l’azienda da lui condotta, costantemente in crescita più del mercato negli ultimi 5 anni, può contare su una rete di 250 punti vendita concentrati nel centro sud Italia (con in media una ventina di nuove aperture all’anno), con un fatturato alle casse di circa 800 milioni di Euro.
L’esperienza maturata nello sviluppo retail è davvero a tutto tondo, avendo operato nel food, nel non food e nella ristorazione su strutture che vanno dal vicinato down town alle grande superfici stand alone.

Compila il form per ricevere l’esclusiva guida in cui trovi concentrati e illustrati i principali vantaggi che puoi cogliere in quest’ambito.

Hai letto e compreso l'informativa sulla privacy?


Marketing a cura di